Roma, con Mazzoleni solo una sconfitta nei precedenti

L’arbitro bergamasco dirigerà la Roma che andrà alla ricerca del l’ottava vittoria consecutiva

di Redazione, @forzaroma

La sfida in programma domenica alle 15 (ritorno al passato) in Friuli sarà arbitrata da Paolo Silvio Mazzoleni.

L’arbitro bergamasco ha incrociato il destino dei giallorossi in 17 occasioni (più una in Coppa Italia), l’ultima delle quali a Sassuolo nella scorsa stagione quando Doumbia aprì le marcature nel 3-0 romanista. Il bilancio è più che positivo: 11 vittorie, 5 pareggi e una sconfitta. L’unico k.o risale addirittura alla stagione disgraziata di Luis Enrique, in un Milan-Roma di fine campionato in cui Osvaldo illuse la Roma prima di essere ridimensionato da una doppietta di Ibraimovic. Sul piano disciplinare, l’unico romanista ad incorrere nel cartellino rosso di Mazzoleni fu Doni, in un soffertissimo Roma-Chievo post natalizio terminato 1-0 per la squadra di Ranieri. In quell’occasione, un guizzo di Luca Toni permise alla Roma di continuare la scalata della classifica verso l’Inter di Mourinho. Superfluo parlare del finale della storia. 3 Gli espulsi per gli avversari dei capitolini e un solo rigore a contro a fronte dei 5 a favore.

Per i bianconeri 16 precedenti con sole 5 vittorie all’attivo. Per trovare l’unica vittoria casalinga con Mazzoleni, i friulani devono tornare indietro con la memoria fino al rotondo 4-0 al Lecce di sei anni fa, mentre gli ultimi 3 punti conquistati cronologicamente risalgono alla prima di campionato quando gli uomini di Colantuono sconfissero a domicilio i Campioni d’Italia, anche loro bianconeri. Da aggiungere al totale anche 3 pareggi e 8 sconfitte

Niccolò Mastrapasqua

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy