Razzismo, la Roma si scusa con Vieira per i buu dei tifosi: “Al bando i responsabili” – FOTO

Razzismo, la Roma si scusa con Vieira per i buu dei tifosi: “Al bando i responsabili” – FOTO

Il club giallorosso: “La Società non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità per individuare i colpevoli”

di Redazione, @forzaroma

“L’AS Roma si scusa con Ronaldo Vieira per i buu razzisti subiti”. La società giallorossa, in prima fila per a lotta al razzismo, prende posizione sui fatti accaduti durante il primo tempo nella sfida di Marassi contro la Sampdoria. “La Società – si legge nel comunicato apparso sul profilo Twitter ufficiale del club – non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità nell’individuare e, conseguentemente, mettere al bando i responsabili degli insulti razzisti nei confronti del centrocampista”.

Il giocatore al termine del match non ha voluto commentare l’accaduto: “Ho sentito i buu ma preferisco non parlarne. Succede troppo spesso” ha dichiarato il centrocampista. Dopo il caso del tifoso romanista “daspato” a vita dal club, la società di Pallotta si schiera ancora con una presa di posizione forte contro i razzisti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy