Ranieri: “Juve leader. La Roma deve migliorare anno dopo anno”

“Credo che la Juventus sia la squadra leader per come si sta muovendo. Le altre sono in fase di costruzione: subito dopo c’è la Roma che deve migliorare anno dopo anno. Mi auguro che Inter e Milan possano tornare ai massimi livelli”

di Redazione, @forzaroma

Claudio Ranieri, ex tecnico giallorosso, questa sera è stato ospite della trasmissione Calciomercato – L’Originale di Sky. Tanti temi affrontati, in primis il calciomercato. Di seguito l’intervista:

 

Kongogbia l’aveva richiesto lei?
Parecchi di questi giovani del Monaco sono stati scelti da me e da Pecini che sta alla Sampdoria, compreso Martial.

Vale tutti quei soldi?
Io non sono un uomo di mercato: so che è un grande centrocampista con ampi margini di miglioramento.

Chi consiglieresti dei tuoi ex giocatori a una squadra italiana?
E’ difficile dirlo. Io sono molto legato a Carrasco perché quando arrivai e loro erano in serie b lui non era neanche in seconda squadra. Venne con noi in ritiro e poi non uscì più dalla prima squadra. E’ un ottimo giocatore, un esterno di fantasia, forza, resistenza: ha tutto per diventare grandissimo e mi auguro possa arrivare ai più alti palcoscenici.

Riusciranno Dybala e Mandzukic a sostituire Tevez?
Credo di sì. Credo che la Juventus sia la squadra leader per come si sta muovendo. Le altre sono in fase di costruzione: subito dopo c’è la Roma che deve migliorare anno dopo anno, le altre sono proprio in costruzione. Mi auguro che Inter e Milan possano tornare ai massimi livelli del calcio perché c’è bisogno di queste squadre.

Quanto le dà fastidio arrivare nelle situazioni tipo quella del Monaco, portare in alto una squadra e vedere altri raccogliere i frutti del suo lavoro, spendendo magari milioni e milioni sul mercato dopo lui, quando invece lei aveva dovuto operare in condizioni meno favorevoli?
Evidentemente il mio Karma, perché più volte sono arrivato secondo e poi cambio. A questo punto, non potendo arrivare primo, meglio arrivare terzo. Mi è successo con Juventus e Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy