Raggi: “Giusto il Daspo per chi ha insultato Jesus. A Roma non c’è spazio per il razzismo”

Raggi: “Giusto il Daspo per chi ha insultato Jesus. A Roma non c’è spazio per il razzismo”

La Sindaca di Roma commenta la pena per il tifoso che sui social aveva preso di mira il calciatore giallorosso con insulti razziali

di Redazione, @forzaroma

Di oggi la notizia che l’uomo che ha insultato Juan Jesus a fine settembre sul suo profilo Instagram con frasi razziste e discriminatorie, è stato daspato per tre anni. Tanti sono stati i messaggi di supporto al giocatore brasiliano e anche la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, attraverso il proprio profilo Twitter ha commentato la vicenda: Bene la denuncia e il Daspo per 3 anni all’autore dei commenti razzisti contro Jesus. A Roma non c’è spazio per l’odio razziale e discriminazioni”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy