Primavera, De Rossi: “Condannati dall’episodio finale”. Milanese: “Meritavamo la vittoria”

Il tecnico: “Campionato equilibrato, ogni partita è un’incognita. Noi ci siamo ripresi”

di Redazione, @forzaroma

La Roma Primavera si ferma sull’1-1 contro la Samp, che ha rimontato all’88’ evitando la sconfitta. Questo il commento del tecnico romanista Alberto De Rossi e dell’autore del gol Milanese.

DE ROSSI A ROMA TV

Un gran peccato
Tantissimi aspetti positivi in questa partita. Siamo tranquilli. Preferivamo vincere e forse lo meritavamo anche. L’episodio finale ci ha condannato. Qualche esitazione ci è costata cara. La Samp ha confermato tutto quello che di buono aveva fatto.

Una prova di maturità della Roma
Sì. I ragazzi hanno controbattuto la forza e la tecnica degli avversari. Voglio spendere due parole per Morichelli, è stato davvero bravo e sono contento per lui. Abbiamo fatto un primo tempo alla pari, nel secondo tempo è venuta fuori la forza della Roma e la voglia di vincere. È stata una partita entusiasmante.

Cosa è mancato per portare a casa la vittoria?
Noi a un certo punto ci siamo messi a quattro, perché Morichelli aveva avuto un comprensibile calo fisico e loro si erano schierati con quattro punte. Il problema è che non siamo più ripartiti. Sul gol non posso parlare, non sono riuscito a vederlo.

Campionato equilibrato
È la fortuna dei ragazzi. Questo format ha fatto sì che tutte le società potessero organizzare al meglio le proprie Primavere. Questa squadra non è una sorpresa, hanno confermato le cose buone dello scorso anno. Ogni partita ha un’incognita dietro. Siamo ripartiti un po’ così, poi nelle ultime partite ci siamo ritrovati dimostrando di avere giocatori di ottima prospettiva.

MILANESE A ROMA TV

Istinto in occasione del tuo gol?
Ero al limite dell’area di rigore, avevo perso il tempo per rientrare con il sinistro e ho provato con l’esterno, è andata bene.

Delusi per il pareggio? Un po’ distratti in quel momento?
Purtroppo abbiamo questo grande difetto, appena facciamo un gol ci chiudiamo e facciamo giocare gli avversari. Sappiamo che non dobbiamo farlo, è un difetto che dovremo toglierci presto.

Rimane comunque la buona prova?
Abbiamo giocato bene, ma non siamo del tutto contenti perché avremmo meritato la vittoria.

Avreste potuto fare qualcosa in più?
Sì, lavorando ci toglieremo questi difetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy