Pjanic: “Dzeko è la nostra arma in più. Ci aiuterà ad avvicinare la Juve e a superarla”

“Edin è molto felice, anche prima di firmare ci parlavamo ogni giorno. Ha memorizzato tutti i match del calendario appena annunciato! Era determinato a venire qui, voleva la Roma”

di Redazione, @forzaroma

“La Juventus è ancora una grande squadra. Hanno perso Pirlo, Tevez e Vidal che probabilmente erano i loro giocatori più importanti, la loro esperienza e la fame li ha aiutati a rimanere a un alto livello. – dice Miralem Pjanic ai microfoni di Roma TV Ma i bianconeri hanno fatto un ottimo lavoro nel mercato e restano una squadra forte che lotterà per il titolo, hanno vinto quattro volte di fila. Noi dobbiamo continuare a provare ad avvicinarci il più possibile e speriamo di superarli quest’anno”.

“Dzeko? Non è qui da molto ma sarà un giocatore importante per noi e un’altra arma per la nostra squadra. Dà un’altra dimensione al nostro gioco, penso abbia fatto bene col Verona. L’abbiamo cercato perché non c’era molto spazio ma non gli serve molto per mettere il pallone in rete. Voleva vincere disperatamente il match ma ci siamo dovuti accontentare del pari. E’ molto felice, anche prima di firmare ci parlavamo ogni giorno. Ha memorizzato tutti i match del calendario appena annunciato! Era determinato a venire qui, voleva la Roma“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy