Petrachi: “Serve equilibrio nei giudizi. Stiamo cominciando a conoscerci adesso”

Petrachi: “Serve equilibrio nei giudizi. Stiamo cominciando a conoscerci adesso”

Il direttore sportivo romanista a pochi minuti dal fischio d’inizio

di Redazione, @forzaroma

Gianluca Petrachi torna a casa per la prima volta da direttore sportivo della Roma. Il dirigente salentino ha parlato delle sue emozioni a pochi minuti dal fischio d’inizio del match contro il Lecce.

PETRACHI A DAZN

“Il mister è una persona estremamente intelligente, credo non ci sia da dire tanto. La partita di mercoledì ha sancito una verità assoluta, che era una partita molto equilibrata. L’Atalanta ha fatto una partita a specchio cercando di non farci giocare ed è stata decisa da episodi. Se avessero fatto gol Zaniolo o Dzeko l’Atalanta si sarebbe dovuta scoprire, ma non avendo fatto gol ci siamo un po’ sbilanciati. Io credo che bisogna avere equilibrio, non si può passare da essere fenomeni all’essere dei brocchi in una settimana. Sappiamo nella nostra struttura dove migliorare, l’Atalanta gioca da tre anni insieme e noi da 3 mesi. Bisogna capire che siamo una squadra che sta iniziando a conoscersi e sta iniziando a capire i dettami tattici dell’allenatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy