Pastorello: “Con Dzeko e Salah la Roma fa un salto di qualità. De Sanctis resta in giallorosso nonostante le offerte”

L’agente del portiere giallorosso ha fatto il punto sulla situazione del mercato giallorosso

di Redazione, @forzaroma

Il procuratore Federico Pastorello è intervenuto ai microfoni di Tele Radio Stereo: “Quando a lasciare l’Italia sono calciatori forti ma non più giovanissimi come Pirlo, non ci sono tanti rimpianti perché il campione in questione ha fatto tanto e per tanti anni nel nostro Paese. Dispiace un po’ quando ad andare via dalla Serie A sono i giovani, ma nel caso di El Shaarawy era necessario trovare una soluzione giusta per tutti, ed è arrivata in pochissimo tempo sotto forma di Monaco. Ha lavorato benissimo il fratello Manuel, che lo assiste. E’ stata la mossa giusta, per il Monaco, per il Milan e per Stephan, per il quale non mi risulta ci siano stati contatti con club italiani.

Handanovic resta all’Inter al 100%. C’è un’intesa di massima per il rinnovo, che verrà formalizzato nelle prossime settimane.

De Sanctis ha ricevuto molte offerte ma il giocatore ha intenzione di restare alla Roma per difendere i pali della porta giallorossa.

Dzeko e Salah sono due calciatori di grandissimo livello, con loro la Roma, farebbe un grosso salto in avanti nelle gerarchie del campionato. E le due trattative sono reali. Se Dzeko arrivasse, sarebbe uno dei più forti attaccanti della storia della Roma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy