Nostalgia Zaniolo: “Da piccolo bastava un pallone e il campetto diventava l’Olimpico”

Nostalgia Zaniolo: “Da piccolo bastava un pallone e il campetto diventava l’Olimpico”

Queste le parole del talento giallorosso sui social: “I miei sogni si sono trasformati in realtà”

di Redazione, @forzaroma

In attesa di continuare a mettere minuti nelle gambe nelle prossime sfide di campionato, Nicolò Zaniolo si è mostrato sui social con la solita ambizione ma anche con un messaggio di grande sensibilità e nostalgia. “Quando ero piccolo la palla era la mia migliore amica. Bastava lei e il campetto dietro casa diventava L’Olimpico. Un sogno diventato realtà“. Queste le parole del talento giallorosso sul proprio profilo ufficiale Instagram, una dichiarazione d’amore carica di sentimento per il gioco del calcio. Chissà se domani i tifosi della Roma potranno rivederlo in campo, dopo l’esordio a Napoli, qualche minuto con il Parma e il gol di Brescia che ha sancito definitivamente il ritorno verso la migliore condizione dopo il terribile infortunio al ginocchio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy