Morace: “Non trovo offensive le parole di Petrachi, lo direi anche alle mie giocatrici”

Morace: “Non trovo offensive le parole di Petrachi, lo direi anche alle mie giocatrici”

L’allenatrice italiana esprime il suo pensiero sulle dichiarazioni di Petrachi

di Redazione, @forzaroma

Carolina Morace, ex allenatrice del Mialn Femminile, commenta così all’Adnkronos le parole pronunciate ieri dal direttore sportivo della Roma, Gianluca Petrachi, che commentando l’episodio avvenuto nel finale di Roma-Cagliari aveva affermato: “Il calcio non è un gioco da signorine. Allora andiamo a fare danza classica no? Ma questo è un gioco di maschi”. Ecco le parole dell’ex giocatrice italiana: “Non sono parole offensive, nella maniera più assoluta. Anche io alle mie giocatrici in alcune circostanze potrei dire che non siamo né signorine né ballerine”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy