Milan verso l’accordo con l’Uefa: addio all’Europa League più vicino, la Roma spera. Domani la decisione

Milan verso l’accordo con l’Uefa: addio all’Europa League più vicino, la Roma spera. Domani la decisione

Colpo di scena: secondo il sito del ‘Corriere della Sera’, i rossoneri sarebbero pronti a rinunciare alla coppa europea in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio

di Redazione, @forzaroma

L’estate della Roma potrebbe nuovamente cambiare. Crescono le indiscrezioni che raccontano di un accordo in vista tra il Milan e l’Uefa che, in qualche modo, dovrebbe chiudere la complicatissima controversia sul fair play finanziario. Lo scenario che prende forza è quello di un compromesso che vedrebbe il Milan rinunciare all’Europa League conquistata sul campo in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio (al momento nella condanna Uefa fissato al 2021). Se l’indiscrezione dovesse essere confermata, la Roma accederebbe direttamente ai gironi di Europa League senza passare per i preliminari, dove invece andrebbe il Torino. Per questo sia il club giallorosso che la società granata hanno inviato una lettera all’Uefa, anche per conoscere quale sarà il loro futuro e programmare l’estate di conseguenza.

Come riporta Sport Mediaset, per domani è prevista la decisione della Camera giudicante della Uefa sul secondo deferimento per le violazioni al Fair Play Finanziario (in riferimento al triennio 2015-18), senza quindi aspettare il verdetto del Tas sul ricorso contro le sanzioni legate al primo deferimento (per il triennio 2014-17). L’ad rossonero Ivan Gazidis è stato più volte a Nyon per questo motivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy