Mercato, Di Francesco: “La Roma? Devo prima parlare col Sassuolo. Ho quasi pianto per Totti”

Le parole del tecnico neroverde, vicino alla panchina romanista, dopo la sconfitta contro il Torino

di Redazione, @forzaroma

Eusebio Di Francesco ha parlato dopo la sconfitta contro il Torino nell’ultima partita stagionale, forse l’ultima al Sassuolo. Il tecnico, nonostante il match alle 20.45, è riuscito a vedere Roma-Genoa e la festa per Totti. Immagini che lo hanno emozionato. L’anno prossimo potrebbe essere lui il primo allenatore della nuova era romanista.

DI FRANCESCO A SKY SPORT

Sul futuro.
Devo aspettare di parlare prima con chi di dovere.

Chi di dovere è la Roma?
No, Carnevali.

Ha visto l’ultima partita di Totti. Che ruolo le consiglia per il futuro?
Sono contento di quello che ha fatto oggi, mi venivano le lacrime quando guardavo la partita. Io posso solo immaginare di quello che sta provando, perché lo conosco e so quanto è difficile per lui. Ha lasciato un segno importante, una vittoria e un secondo posto importante. Il suo futuro? Non lo so, non mi sento di dargli consigli, dovrebbe provare ruoli diversi per poi trovare la sua strada, come ho fatto io. Quindi, magari, non sarà il primo incarico che farà quello definitivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy