Losi: “Totti rimarrà sempre l’idolo della Roma, anche dopo il ritiro”

“Intanto mi auguro che tutto si sia chiarito. Francesco è pur vero che ha una certa età ma è ancora utile alla causa”

di Redazione, @forzaroma

“Mi aspetto una bella partita, importante, fra due squadre in salute. La stessa Fiorentina si è ripresa dal torpore e l’ha dimostrato nella partita contro il Napoli. La Roma a mio avviso ha qualcosa in più ma questo è relativo” ha detto Giacomo Losi ai microfoni di Tuttomercatoweb.

Questa sera spazio a Perotti come finto centravanti. E un ruolo, quello del “9”, che diventa sempre più fuori moda
“Il calcio è cambiato, ora devi saper giocare a tutto campo. Una volta c’erano le posizioni fisse: le ali sulle fasce, il centravanti stava davanti, lo stopper non superava il centrocampo. Era tutto più rigido. Il calcio negli anni è cambiato, si è evoluto”.

Qual è la sua posizione su Francesco Totti?
“Intanto mi auguro che tutto si sia chiarito. Francesco è pur vero che ha una certa età ma è ancora utile alla causa”.

Difficile accettare il ritiro dopo esser stato ed essere ancora l’idolo della Roma…
“Ma lui rimarrà sempre l’idolo della Roma, il miglior giocatore di tutti i tempi della squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy