La Roma prepara la ripresa: da domani a mercoledì le visite. Giovedì al via gli allenamenti

Sedute di lavoro che saranno svolte in forma individuale così come permesso dal nuovo Dpcm che entrerà in vigore dal 4 maggio

di Redazione, @forzaroma

La Roma è pronta a ripartire e da domani comincerà l’avvicinamento che porterà la squadra di Fonseca a tornare in campo. Allenamenti individuali, sia chiaro, ma l’apertura in tal senso del Viminale di questa mattina anche agli sport di squadra non ha trovato certo impreparata la società giallorossa. I giallorossi hanno già svolto i tamponi e dei primi test propedeutici alla ripresa del lavoro visto che tutti i calciatori hanno ricevuto la visita dei medici del club nei giorni scorsi nelle loro abitazioni. Da domani fino a mercoledì, invece, partiranno gli ultimi accertamenti scaglionati necessari per il via libera definitivo che porterà la Roma già giovedì al centro sportivo Fulvio Bernardini. Un impianto sanificato più volte dallo stop forzato a causa del coronavirus e che ospiterà i giocatori solo per allenamenti individuali almeno fino al 18 maggio. Dzeko e compagni dunque saranno divisi per fasce orarie e disposti sui tre campi di cui gode Trigoria per mantenere il distanziamento sociale necessario e richiesto dal Governo. Non potranno essere usati gli spogliatoi con i giocatori che saranno costretti a cambiarsi nelle rispettive camere singole all’interno del centro sportivo. Insomma, tante le restrizioni, ma è comunque un primo passo verso la normalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy