Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Knutsen: “Sono una roccia rispetto a Mourinho e Santos. Non ho problemi a incontrarli”

Getty Images

Le parole dell'allenatore del Bodo

Redazione

L'allenatore del Bodo Knutsen ha rilasciato alcune dichiarazioni al media norvegese KNR riguardanti la rissa avvenuta nel post-partita di giovedì tra gli staff di Roma e Bodo. Queste le sue parole:

"È importante che entrambi i club agiscano in modo intelligente ora. I media stanno costruendo tutto come se ci fosse una situazione ad alto rischio, ed è un peccato incredibile. L'ultima volta che abbiamo giocato in trasferta contro di loro c'era un'atmosfera fantastica con un fantastico pubblico in casa e un fantastico pubblico in trasferta"

Su Mourinho e Santos. "Non ho problemi a incontrarli. Devi fare loro questa domanda. Non abbiamo alcun problema. Loro sono disposti a fare qualunque cosa per ottenere risultati. Il modo di lavorare è così lontano da ciò che rappresento come leader. Sono solido come una roccia rispetto a loro. Avrei potuto incontrarli ovunque, in qualsiasi momento. Nessun problema".

Sugli infortuni di Moe e Pellegrino "Sono piccole cose, ma abbastanza importanti da dover essere sostituite".

Saltnes: "Il comunicato della Roma è stato poco chiaro"

Sull'episodio tra Knutsen e Santos si è espresso anche Saltnes, centrocampista della squadra norvegese autore della deviazione decisiva per il momentaneo pareggio del Bodo: "Penso che il club l'abbia gestita in modo esemplare e abbia fatto tutto il possibile. Dobbiamo lasciar lavorare sull'episodio chi di dovere. Mentre il Bodo ha consegnato una versione dettagliata di quello che è accaduto, la Roma ha fatto un comunicato stampa un po' meno dettagliato".