Giuffredi: “Hysaj è sempre piaciuto a Fonseca e Petrachi”

Giuffredi: “Hysaj è sempre piaciuto a Fonseca e Petrachi”

Il noto procuratore parla anche di Veretout: “E’ felicissimo a Roma, non poteva fare scelta migliore”

di Redazione, @forzaroma

Mario Giuffredi, procuratore di Elseid Hysaj, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb, dove ha avuto modo di parlare di Roma oltre che delle situazioni relative al suoi assistiti. Ecco un estratto: “Come ho già detto precedentemente, c’è un mercato importante per Hysaj, la scadenza del contratto si avvicina e trasferire il giocatore è nell’interesse di tutti. Non ho sentito nessuno della Roma dopo la fine del mercato, al momento è tutto fermo. È un calciatore che è sempre piaciuto a Fonseca e Petrachi, ma non c’erano i presupposto negli scorsi mesi per avviare una trattativa. Qualora dovesse essere di nuovo interessata a gennaio, ne riparleremo”.

Parlando del mercato di gennaio, cosa ti aspetti?
“L’ho sempre visto come un mercato di secondo piano, la storia dice che tende ad aumentare i problemi sia a livello tecnico ed economico. Per chi deve fare tanto vuol dire che ha lavorato male in estate”.

Veretout alla Roma è entrato subito nelle scelte di Fonseca, con cui sembra esserci anche un discreto feeling.
“È felicissimo di essere alla Roma, non poteva fare scelta migliore. Poi le scelte si discutono a fine dell’anno, ma ad oggi è molto felice, poi le somme le tireremo alla fine. Il Napoli è stata la prima società a cercarlo, poi le strategie possono anche cambiare, penso per esempio alla mancata partenza di Allan. Anche se secondo me il Napoli aveva bisogno di un giocatore come Veretout, non c’è un giocatore con queste caratteristiche lì”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy