Giudice Sportivo, multa con diffida alla Roma e ulteriori indagini sui cori contro Napoli

Giudice Sportivo, multa con diffida alla Roma e ulteriori indagini sui cori contro Napoli

Di 30 mila euro la sanzione ai giallorossi, mentre il materiale è stato poi girato alla Procura federale per eventuali ed ulteriori provvedimenti. Un turno di squalifica per Cetin

di Redazione, @forzaroma

Il Giudice Sportivo rende note le proprie decisioni in merito all’undicesima giornata della Serie A. Come si apprende dal comunicato, la Roma è stata soggetta ad ammenda  di € 30.000,00 con diffida per avere i suoi sostenitori intonato più volte cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria del Napoli che hanno portato il direttore di gara, al 23° del secondo tempo, ad interrompere la gara per circa un minuto. Nessuna squalifica dunque per la Curva Sud. Il Giudice Sportivo dispone altresì, a cura della Procura federale, la trasmissione di maggiori elementi di dettaglio circa l’effettivo settore di provenienza dei suddetti cori, ai fini dell’eventuale adozione di ulteriori provvedimenti da parte di questo Giudice in ordine all’accaduto.

Infine un turno di squalifica a Cetin per il doppio giallo rimediato nella sfida con il Napoli. Salterà il match con il Parma.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy