Giampaolo: “Mi interessa poco delle altre società. Non darò ultimatum al club”

Giampaolo: “Mi interessa poco delle altre società. Non darò ultimatum al club”

Il tecnico blucerchiato ha parlato riguardo il suo futuro al termine della sfida con il Chievo

di Redazione, @forzaroma

Il nome di Marco Giampaolo continua a circolare nell’ambiente giallorosso come possibile scelta per la futura panchina della Roma. Dopo le parole di ieri in conferenza stampa, l’allenatore della Sampdoria è tornato a parlare del suo destino al termine della sfida con il Chievo. Queste le sue parole:

E’ previsto un incontro con la proprietà, ma a me delle altre società interessa poco: ho 52 anni, so come funzionano queste dinamiche, quello che tocco con mano per me diventa motivo di ragionamento. Non darò nessun tipo di ultimatum al club: si ragionerà su chi siamo, cosa abbiamo fatto e cosa possiamo fare, l’abbiamo fatto tutti gli anni e lo faremo anche stavolta, a brevissimo, con grande serenità. Un po’ come è successo tra Allegri e la Juventus“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy