Fonseca: “Siamo stanchi, ma motivati. Non voglio fare molti cambiamenti”

Fonseca: “Siamo stanchi, ma motivati. Non voglio fare molti cambiamenti”

Queste le parole del tecnico alla vigilia della sfida col Torino: “È una partita importante e vogliamo vincere”

di Redazione, @forzaroma

Il tecnico giallorosso Paulo Fonseca ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media ufficiali del club alla vigilia di Torino-Roma, sfida che in caso di vittoria potrebbe regalare ai giallorossi il quinto posto definitivo in classifica. Queste le parole dell’allenatore romanista:

La gara contro la Fiorentina è stata molto dispendiosa, avete spinto fino all’ultimo per cercare il gol del 2-1, come stanno i ragazzi?
I ragazzi sono motivati e concentrati, sono un po’ stanchi, è vero, ma per noi è una partita importante e mentalmente ci arriveremo molto bene: quando si vince si lavora nel miglior modo.

Dovrà fare a meno di Pellegrini, come sta Lorenzo?
Ha subìto un intervento e nei prossimi giorni non potrà allenarsi con la squadra: vedremo come recupererà.

Chi giocherà al posto suo dietro alla punta?
Vedremo domani, ho un dubbio da sciogliere: capirò dopo l’allenamento di rifinitura.

C’è anche l’occasione per far riposare qualcun altro o farà pochi cambi come accaduto nelle ultime gare?
Non penso, la partita è importante e non voglio fare grandi cambiamenti.

Il Torino è salvo e ha un allenatore diverso rispetto alla sfida dell’andata, quali sono le inside per la Roma che vuole blindare il quinto posto?
Sarà una partita difficile, contro una squadra sempre forte in casa. Per loro non ci saranno pressioni e anche per questo non sarà semplice, loro sono molto forti difensivamente, ma noi siamo molto motivati e vogliamo vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy