Feliziani: “Passbook sperimentato nel lato sud in Roma-Austria Vienna”

Il responsabile ticketing della Roma, intervenuto alla radio ufficiale ha aggiunto: “Per fornire un servizio efficiente bisogna prima fare delle prove. Per Roma-Bologna estenderemo a tutto lo stadio”

di Redazione, @forzaroma

Intervenuto a Roma Radio, il responsabile ticketing della Roma Feliziani, ha parlato per dare maggiori informazioni riguardo il biglietto su Passbook, novità annunciata recentemente. Ecco le sue parole:

“Per la gara con l’Austria Vienna del 20 ottobre in Europa League il biglietto tramite Passbook sarà sperimentato solo per il lato Sud dello stadio, se dobbiamo mettere a disposizione un servizio per i nostri tifosi dobbiamo prima sperimentarlo bene. Non potevamo dirlo prima per motivi tecnici. Da Roma-Bologna di campionato ci sarà tutto lo stadio coinvolto. L’utilizzo del biglietto digitale è molto semplice, lo si può fare direttamente dal sito della Roma: con l’app Passbook il biglietto comparirà direttamente sul display del cell per poter accedere allo stadio direttamente col proprio telefonino. Ricordo a tutti i tifosi di portare comunque un documento di identità che potrebbe sempre essere richiesto dalle autorità. La vendita per i biglietti di Vienna sta andando molto bene, solo oggi abbiamo venduto ben 800 biglietti, ci saranno circa 2000 giallorossi al seguito della squadra in Austria, confermiamo che c’è ancora disponibilità di biglietti.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy