Fazio: “Abbiamo giocato con cattiveria, sconfitta che fa parte del calcio. Ora alziamo la testa”

Fazio: “Abbiamo giocato con cattiveria, sconfitta che fa parte del calcio. Ora alziamo la testa”

Le parole del difensore al termine della partita: “Episodi sfavorevoli, ma non parliamo di arbitri. Dobbiamo continuare a giocare così”

di Redazione, @forzaroma

Prima l’autogol, poi la rete che ha illuso la Roma. Federico Fazio ha commentato a caldo la sconfitta con il ‘Gladbach al Borussia Park. Le sue parole:

FAZIO A ROMA TV

Partiamo dal rammarico della sconfitta. Ci sono stati episodi che non ci hanno favorito?
Si, però non parliamo di arbitri. Abbiamo fatto una partita fisica contro una grande squadra. Dobbiamo continuare così e vinceremo tante partite.

Dall’autogol al gol, hai reagito bene
Si il calcio è così. Non ci possiamo fare niente se non alzare la testa. Abbiamo giocato una grande partita. Ora domenica abbiamo una grande partita per il campionato e vogliamo i tre punti.

Cosa vi siete detti nello spogliatoio?
Abbiamo perso punti importanti tra oggi e l’andata. Dobbiamo alzare la testa e guardare avanti. Ci dobbiamo riprendere da questa sconfitta dove abbiamo giocato comunque con cattiveria.

C’è rammarico per il primo tempo?
E’ stata una partita equilibrata. Loro sono una squadra molto fisica. In generale abbiamo fatto una buona partita. Dobbiamo continuare a guardare avanti.

FAZIO A ROMA TV

Quanto è forte la delusione per il gol?
“E’ stata una sconfitta dura, perché avevamo fatto una grande partita. Dobbiamo alzare la testa e andare avanti, soprattutto perché domenica c’è una sfida importante. Con questo atteggiamento però faremo bene in questa stagione”.

Hai vissuto due partite in una…
“Mi sono ripreso dopo l’autogol, ma il calcio è così. Si gioca e ho avuto l’opportunità di segnare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy