Ecco chi è Marc Watts, il braccio destro di Dan Friedkin

Ecco chi è Marc Watts, il braccio destro di Dan Friedkin

Ha studiato quattro anni alla Texas A&M University, poi legge ad Harvard. Dal 1 gennaio 2011 il presidente del gruppo legato all’imprenditore texano

di Redazione, @forzaroma

Se c’è una persona di cui Dan Friedkin si fida ciecamente è Marc Watts. È per questo motivo che c’era anche lui stamattina all’incontro nella sede della Roma all’Eur per portare sistemare i dettagli della trattativa tra il Friedkin Group e la società giallorossa. E’ il vero e proprio braccio destro di Dan oltre ad essere dal 1 gennaio 2011 il presidente del gruppo legato all’imprenditore texano. Prima di entrare a farne parte, è stato vice-Chairman e Managing Partner di Houston del ricchissimo studio legale Locke Lord, che si occupa da quasi trent’anni di diritto societario.

Ha studiato quattro anni alla Texas A&M University prima di passare alla scuola di legge di Harvard, uno dei centri più importanti al mondo in materia. Dal 2017 al 2019 è stato presidente del Consiglio di amministrazione della Federal Reserve Bank di Dallas (filiale di Houston), mentre fa tuttora parte di quello della Service Corporation International (fornitore made in Usa di beni s servizi funebri), di Highland Resources (che si occupa di real-estate) e della Cabot Oil & Gas Corporation, specializzata nell’esplorazione di idrocarburi. Con Dan Friedkin è finito in prima pagina in Tanzania per lo scandalo scoppiato qualche mese fa a causa di un’accusa di evasione fiscale da circa 79 milioni, a cui il gruppo ha poi risposto in via ufficiale: “Ci opponiamo ai recenti, falsi e ingannevoli nuovi articoli che hanno l’intento di divulgare disinformazione riguardo le operazioni delle nostre aziende in Tanzania”. 

Il 23 aprile 2019 è stato premiato dalla United Way of Greater Houston come “Robert. W. Kneebone Volunteer of the Year“, ovvero  il più alto riconoscimento della United Way  per il supporto e la dedizione ai volontari. I destinatari sono selezionati in base all’impegno nei confronti della comunità, al sacrificio personale, alla longevità e alla qualità del loro servizio, all’ispirazione per gli altri e ai risultati tangibili degli sforzi profusi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy