Dzeko: “Stasera non aspetteremo il Porto. Al rinnovo ora non ci penso”

Dzeko: “Stasera non aspetteremo il Porto. Al rinnovo ora non ci penso”

Il centravanti della Roma a poche ore dalla sfida di Champions col Porto: “In Portogallo dobbiamo dimostrare di essere forti. Se andiamo avanti, con un po’ di fortuna potremmo arrivare un’altra volta in semifinale”

di Redazione, @forzaroma

A poche ore dal match di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Porto, Edin Dzeko torna a parlare. In occasione di un’intervista rilasciata al portale svizzero ‘Bluewin‘, il centravanti della Roma si è soffermato sul percorso della squadra in Champions League e sul suo futuro.

Sul 3-0 al Barcellona.
Amiamo questo sport proprio per storie così. Se andiamo avanti, con un po’ di fortuna potremmo arrivare un’altra volta in semifinale. Ma prima c’è il ritorno col Porto. In Portogallo dobbiamo dimostrare di essere forti, non siamo una squadra che resta dietro in attesa. Dobbiamo fare almeno un gol per passare al turno successivo”.

I favoriti in Champions?
Barcellona, Real Madrid (uscito ieri, ndr) e Manchester City. E l’Atletico giocherebbe la finale in casa, questa è sicuramente una forte motivazione. Credo una di queste 3 squadre. Ma sarebbe meglio se vincesse la Roma.

Tra un anno scadrà il tuo contratto…
Ora non ci penso. Devo solo pensare a fare il massimo, poi si vedrà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy