Daniel De Silva in Australia con la Roma: “Sarà bello poter parlare con Totti”

Il talentino classe 1997 attenderà l’arrivo della Roma in Australia. Acquistato nel giugno dell’anno scorso, è rimasto in prestito al Perth Glory, squadra della sua città

di Redazione, @forzaroma

Daniel De Silva, giovanissimo centrocampista australiano di proprietà della Roma dal giugno 2014, prenderà parte alla tournée oceanica che avrà inizio dopodomani. A riportare la notizia è perthnow.com.au, sito di informazione della città dove De Silva è nato e dove l’anno scorso ha giocato in prestito (il team, militante nella A-League, è il Perth Glory).

Quando i giallorossi sbarcheranno sul continente, De Silva sarà lì ad attenderli. Stella locale, sarà l’unico australiano a prendere parte alla tournée che vedrà coinvolti anche Manchester City e Real Madrid. “Sarebbe incredibile esordire con la maglia della Roma in un match contro il City o il Real – ha detto il talentino classe ’97 – Giocare sarebbe un sogno che diventa realtà, ma anche se non dovesse succedere apprezzerò comunque l’esperienza“.

Nel 2006, all’epoca del gol di Francesco Totti all’Australia, gol che permise all’Italia di qualificarsi ai quarti della Coppa del mondo poi vinta, Danny aveva solo 9 anni. “Sono eccitato e nervoso – ha detto rispetto all’imminente incontro con il capitano giallorosso – Ci ho pensato tanto tempo, quando lo incontrerò sarà un grande momento per me. Ovviamente, sarà fantastisco poter parlare con lui“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy