Da Pinzolo all’Opening Day: il precampionato della Roma

Dall”amichevole il Gyirmot Gyor, a quella contro il Siviglia. Tutti i match disputati dalla Roma nel precampionato

di Redazione, @forzaroma

Mancano 6 giorni all’inizio del campionato della Roma, che sarà impegnata sabato 22 agosto in casa del Verona nell’anticipo delle ore 18:00

In attesa di arrivare a questo primo grande appuntamento ripercorriamo il lungo precampionato degli uomini di Garcia, iniziato a inizio luglio nel ritiro di Pinzolo e terminato in crescendo fino all’Opening Day di venerdì scroso allo Stadio Olimpico.

Nel primo incontro della nuova stagione, disputato in Trentino l’11 luglio, i giallorossi, con le gambe ancora imballate per i pochi giorni di preparazione, perdono per 2-1 contro gli ungheresi del Gyirmot Gyor. Per la Roma va a segno nella ripresa Mattia Destro. La nota più positiva del match è il ritorno in campo di Leandro Castan.

Dopo il ritiro in alta quota, si vola in Australia dove la Roma partecipa alla International Champions Cup. Due le sfide di prestigio di prestigio disputate al Melbourne Cricket Ground: la prima contro il Real Madrid il 18 luglio. Contro le merengues i 90 minuti terminano sullo 0-0 con la sfida che prosegue quindi ai rigori: nella lotteria dei penalty De Sanctis risulta decisivo e con la parata su Lucas Vazquez permette a Keita di chiudere vittoriosamente la sfida con i Blancos.

Il 21 luglio è poi la volta del Manchester City. La partita di Melbourne si accende subito con il gol al 3’ minuto di Raheem Sterling, pareggiato 5 minuti dopo dallo splendido destro dalla distanza di Miralem Pjanic. Nella ripresa di nuovo City in vantaggio al 52’ grazie al nigeriano Kalechi Iheanacho con la seconda e definitiva rimonta dei giallorossi che si concretizza al minuto 87 con una bella punizione dal limite trasformata da Adem Ljajic. Si va di nuovo ai rigori, ma questa volta gli errori dal dischetto di Doumbia e Keita consegnano la vittoria agli inglesi.

Prima del ritorno in Europa, la Roma si reca a Giacarta, dove il 25 luglio è protagonista del primo Indonesia Day. Davanti ai 25 mila tifosi presenti al Gelora Bung Karno Stadium i giallorossi, divisi in due squadre, giocano un match di esibizione. Per la cronaca vince il team rosso per 2-1, con reti di Totti e Mapou che rimontano l’iniziale gol di Keita per i bianchi.

Dopo la tappa in Indonesia la Roma torna in Europa dove la attendono altre sfide di prestigio. La prima si gioca il 1° agosto allo stadio Josè Alvalade di Lisbona per il trofeo “Cinco Violinos” con gli uomini di Rudi Garcia ospiti dello Sporting Club de Portugal. I padroni di casa si impongono per 2-0 ma tra le note positive c’è l’esordio del portiere polacco Wojciech Szczesny, entrato nell’intervallo al posto di Morgan De Sanctis.

Il 5 agosto la Roma vola al Camp Nou, dove affronta i Campioni d’Europa del Barcellona nel prestigioso trofeo Gamper, giunto alla 50ᵃ edizione. I catalani si impongono per 3-0 grazie alle reti di Neymar, Messi e Rakitic.

Dalla gara del Camp Nou in poi, il precampionato dei giallorossi si chiude in crescendo: l’8 agosto, infatti, allo stadio Mestalla di Valencia va in scena la 44ᵃ edizione del trofeo Naranja. La Roma è protagonista di un’ottima prestazione e si impone per 3-1. La prima rete è opera del nuovo acquisto Mohamed Salah, che al suo esordio trova la via del gol dopo soli 9 minuti. Il raddoppio arriva al 24’, dopo una bella azione collettiva che porta Totti a concludere a rete. Al 31’ il Valencia accorcia le distanze con Feghouli ma nella ripresa al 56’ Gervinho lanciato dal Capitano chiude il risultato con un bel diagonale dall’interno dell’area di rigore.

Dopo la tripla trasferta nella penisola iberica, si arriva all’Opening Day del 14 agosto, dove i giallorossi, dopo la presentazione al pubblico dello Stadio Olimpico, si impongono con un pirotecnico 6-4 sul Siviglia, grazie alla doppietta dell’altro nuovo arrivato Edin Džeko e alle reti di Torosidis, Nainggolan, Salah e Totti, che al 63’ portano il risultato sul 6-0. Sul finale gli spagnoli riducono il passivo.

Il prossimo appuntamento con il campo per la Roma è ora fissato per sabato 22 agosto allo stadio Bentegodi di Verona. Alle ore 18:00 ci saranno in palio i primi tre punti della stagione 2015-16 della Serie A: inizia il conto alla rovescia!

(Asroma.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy