Coronavirus, la Fifa libera i club dell’obbligo di far partire i calciatori convocati con le nazionali

Coronavirus, la Fifa libera i club dell’obbligo di far partire i calciatori convocati con le nazionali

I prossimi giorni saranno decisivi anche per capire se effettivamente ci saranno degli impegni durante i mesi di marzo e aprile o se saranno tutti rinviati

di Redazione, @forzaroma

L’emergenza da Coronovirus è totale, al punto che l’OMS qualche giorno fa ha dichiarato lo stato di pandemia globale generando inevitabilmente ripercussioni anche sul mondo del calcio. Come riporta su Twitter il giornalista di Sky Sport, Alessandro Alciato, la Fifa avrebbe liberato i club dall’obbligo di lasciar andare i calciatori convocati in Nazionale per gli impegni di marzo e aprile. Resta da capire se effettivamente ci sarà qualche impegno o se verranno cancellate tutte le partite in programma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy