Castrovilli: “Volevamo attaccarli alti e stanno soffrendo, dobbiamo migliorare negli ultimi metri”

Queste le parole del calciatore viola

di Redazione, @forzaroma

Provare l’impresa contro la Roma per rilanciarsi dopo la sconfitta pesante contro l’Udinese. E’ una Fiorentina con il coltello tra i denti quella che aprirà le porte del Franchi alla squadra di Fonseca e a parlare prima della gara e al termine del primo tempo è stato Gaetano Castrovilli. Queste le sue considerazioni:

CASTROVILLI A SKY A FINE PRIMO TEMPO

L’avevate preparata così, pressare la difesa della Roma e mettere in difficoltà.
Sì, col mister l’abbiamo preparata così, attaccarli alti. Infatti stanno un po’ soffrendo. Dobbiamo essere solo più bravi negli ultimi trenta metri.

L’hai vista tardi quella palla meravigliosa di Ribery?
Arrivavo dalla nostra difesa perché ero appena tornato e ho fatto uno scatto in avanti verso la palla e non ci sono arrivato

CASTROVILLI A SKY NEL PREPARTITA

“Dobbiamo iniziare la gara con cattiveria, concretezza, dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo perché è una partita importante”.

Che avete preparato come? Anche alla luce della partita che ha disputato la Roma contro il Milan…
Ovviamente il mister l’ha preparata, noi dobbiamo scendere in campo e fare quello che ci ha chiesto. Metterli in difficoltà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy