Caos stadio Roma, Lanzalone: “Mai un illecito in vita mia”

Parla l’avvocato ex presidente di Acea: “Respingo con forza ogni addebito”

di Redazione, @forzaroma

Interrogato per 3 ore dal magistrato, Luca Lanzalone ha provato a difendersi dopo essere stato coinvolto nel maxi scandalo collegato al nuovo stadio della Roma. “Nella mia vita non ho mai compiuto nulla di illecito, respingo con forza ogni addebito” ha spiegato l’ormai ex presidente Acea e esponente del M5s, assistito dall’avvocato Giorgio Martellino. Lo riporta l’Ansa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy