Bovo: “La Roma mi piace, il lavoro di Fonseca si vede. Passerà il turno con lo Shakhtar”

“L’esperienza di calciatori come Smalling, Mkhitaryan e Pedro in campo potrà aiutare i tanti ragazzi giovani che la Roma ha in squadra”

di Redazione, @forzaroma

Cesare Bovo, ex giocatore della Roma, è intervenuto a Centro Suono Sport nella trasmissione “Crossover”. Queste le sue parole:“La Roma mi piace molto, sta disputando un’ottima stagione. La mano di Fonseca si vede: la squadra ha un’identità chiara, un buon gioco e ottimi giocatori, è un piacere vederla giocare. Il campionato è ancora lungo ed equilibrato, mi auguro che la Roma possa arrivare nelle prime quattro”.

Sullo Shakhtar
Lo Shakhtar è una squadra forte, veloce e tecnica, non sarà facile per la Roma ma credo possa passare il turno. L’esperienza di calciatori come Smalling, Mkhitaryan e Pedro in campo potrà aiutare i tanti ragazzi giovani che la Roma ha in squadra.

Su Mancini
Mancini sta diventando un grandissimo difensore, i miglioramenti sono evidenti e rapidi, nonostante la giovane età ha già tanto carisma e un futuro importante davanti.

Sul passato alla Roma
Sono cresciuto a Roma e con la Roma, riuscire a giocare con questa maglia è stata una soddisfazione immensa. Mi sarebbe certamente piaciuto poter restare più a lungo ma non è andata così, nella mia carriera ho trovato poi altre squadre nelle quali sono stato benissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy