Atalanta-Roma, arbitra Orsato con Maresca al Var. Bilancio positivo, ma quante polemiche in passato

Atalanta-Roma, arbitra Orsato con Maresca al Var. Bilancio positivo, ma quante polemiche in passato

Il fischietto di Schio è stato assegnato al big match del Gewiss Stadium: con il direttore di gara veneto i giallorossi conservano qualche ‘ruggine’ per alcuni episodi plateali del passato

di Redazione, @forzaroma

La quinta giornata di ritorno sarà fondamentale per diversi obiettivi, anche e soprattutto per la Roma. I giallorossi domani sera saranno impegnati nello scontro Champions in casa dell’Atalanta, con l’obiettivo di restare in corsa per il quarto posto e uscire dalla crisi di risultati di questo 2020. L’AIA, intanto, ha reso noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R. e degli A.V.A.R. che dirigeranno le gare valide per la 5ª giornata di ritorno del Campionato di Serie A. Per la sfida del Gewiss Stadium è stato designato uno dei fischietti più esperti del campionato, Daniele Orsato della sezione di Schio. Insieme a lui gli assistenti Manganelli e Preti mentre al Var ci sarà Maresca con Fiorito Avar. Sarà il 29esimo incrocio tra l’arbitro veneto e la Roma, con l’ultimo che risale al 20 dicembre 2019, la vittoria netta per 4-1 in casa della Fiorentina che ha chiuso l’anno. Il bilancio per i giallorossi è in positivo e recita 12 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte.

Sarà il terzo match della squadra di Fonseca arbitrato da Orsato in questa stagione, dopo la gara del ‘Franchi’ e la vittoria del 27 ottobre contro il Milan all’Olimpico. In ogni caso la Roma non è del tutto tranquilla con l’esperto fischietto classe ’75, visti alcuni precedenti decisamente discussi. Dal rigore concesso a Simeone per il contatto con Olsen in Fiorentina-Roma, episodio che ha provocato molte polemiche oltre che la reazione rabbiosa di Monchi. A gennaio 2018, invece, il pareggio in casa della Sampdoria a causa di un rigore per mani di Kolarov, viziato da un fallo a inizio azione, segnalato dal guardalinee. Scavando nel tempo, inoltre, arriviamo addirittura al 2009 nella sfida contro l’Inter: in quel caso gol annullato a Vucinic e fuorigioco di Samuel sul gol vittoria di Ibrahimovic, con tanto di dichiarazioni al veleno di Rosella Sensi nel postgara. Anche con Orsato al Var c’è qualche ruggine, che risale a Roma-Inter del 2017 con il rigore non fischiato per il fallo di Skriniar su Perotti. Insomma, il bilancio è in positivo ma gli episodi del passato fanno comunque drizzare le antenne ai tifosi giallorossi.

Di seguito tutte le designazioni:

ATALANTA – ROMA Sabato 15/02 h. 20.45
ORSATO
MANGANELLI – PRETI
IV: MANGANIELLO
VAR: MARESCA
AVAR: FIORITO

BOLOGNA – GENOA Sabato 15/02 h. 18.00
MASSA
DE MEO – GORI
IV: ROS
VAR: NASCA
AVAR: CECCONI

CAGLIARI – NAPOLI h. 18.00
DOVERI
DEL GIOVANE – VALERIANI
IV: GHERSINI
VAR: CALVARESE
AVAR: TEGONI

JUVENTUS – BRESCIA
CHIFFI
MONDIN – BOTTEGONI
IV: PEZZUTO
VAR: GIACOMELLI
AVAR: RANGHETTI

LAZIO – INTER h. 20.45
ROCCHI
ALASSIO – COSTANZO
IV: PASQUA
VAR: MAZZOLENI
AVAR: VIVENZI

LECCE – SPAL Sabato 15/02 h. 15.00
GUIDA
MELI – CARBONE
IV: DI MARTINO
VAR: VALERI
AVAR: BINDONI

MILAN – TORINO Lunedì 17/02 h. 20.45
FABBRI
SCHENONE – BACCINI
IV: SACCHI
VAR: LA PENNA
AVAR: PERETTI

SAMPDORIA – FIORENTINA
IRRATI
DI VUOLO – SANTORO
IV: SERRA
VAR: AURELIANO
AVAR: LIBERTI

SASSUOLO – PARMA
MARIANI
LO CICERO – AFFATATO
IV: MARINI
VAR: PAIRETTO
AVAR: GALETTO

UDINESE – H. VERONA h. 12.30
ABBATTISTA
GIALLATINI – PAGANESSI
IV: SOZZA
VAR: DI PAOLO
AVAR: TOLFO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy