Cessione Roma, Al-Baker: “Offerta a Pallotta”. Il presidente: “Ma chi è?”

Cessione Roma, Al-Baker: “Offerta a Pallotta”. Il presidente: “Ma chi è?”

L’uomo d’affari kuwaitiano torna alla carica, ma il numero uno giallorosso nega divertito

di Redazione, @forzaroma

Con un post pubblicato sul suo account Twitter, il kuwaitiano Fahad Al-Baker conferma di aver presentato a James Pallotta un’offerta per acquistare la Roma. Questo il tweet uscito nel tardo pomeriggio di oggi: “Ora posso confermare di aver presentato un’offerta a James Pallotta per l’acquisizione dell’AS Roma, attraverso il mio intermediario Alharit Alateeqi. Stiamo aspettando la risposta di Pallotta“.

Già a metà luglio, ai microfoni di HDA Tv, l’emiro aveva parlato di una proposta d’acquisto fatta a un club italiano, senza specificare per quale squadra fosse. In più, su Twitter, nel giro di nemmeno ventiquattr’ore, aveva negato l’interessamento verso la Roma. “Ho formulato una prima proposta a una squadra quotata in borsa, il cui valore si aggira sui 400 milioni” disse. Salvo poi ritrattare: “La notizia di un’offerta per la Roma è falsa e mi ha messo in imbarazzo, non sto negoziando con nessuno“.

Intanto, dopo essere venuto a conoscenza del tweet, il presidente Pallotta ha smentito quanto scritto dall’emiro: “Ma chi è?“, il suo commento. Per rispondere alla domanda dell’attuale numero uno giallorosso, Fahad Al-Baker è un uomo d’affari kuwaitiano, con piccole esperienze nel mondo del calcio asiatico. C’è poca chiarezza riguardo alla sua cordata, ma si dice che lui e i suoi soci farebbero riferimento addirittura al Kuwait Investment Authority, il fondo sovrano dello stato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy