Addio Totti, Pallotta attende la traduzione: possibile una replica

Addio Totti, Pallotta attende la traduzione: possibile una replica

Il presidente giallorosso sta riflettendo sulla possibilità di rispondere alle parole durante la conferenza dell’ex numero 10

di Redazione, @forzaroma

Francesco Totti lascia la Roma e lo fa non risparmiando la proprietà americana, a partire dal presidente James Pallotta. Parole chiare e frecciate più velate che saranno arrivate fino a Boston: come riporta Sky Sport il numero uno del club sta aspettando la traduzione integrale delle parole dell’ex numero dieci e dirigente. Valuterà poi una risposta, ancora da stabilire le modalità.
Oggi nel Salone d’Onore del Coni non era presente nessun membro della società: parole d’affetto sono arrivate solo verso il nuovo Ceo Guido Fienga, che come ha raccontato lo stesso Totti è stato l’unico a insistere sull’affidargli il ruolo di direttore tecnico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy