Lo United scarica Victor Valdes e pensa a Romero. Offerta da 45 milioni per Benteke

Van Gaal sul suo attuale secondo portiere: “Qui non c’è posto per gente come lui”. Cifra folle per il centravanti dell’Aston Villa: 32,5 milioni di sterline

di Redazione, @forzaroma

Dalla rassegna della stampa inglese questa mattina proviene un misto di notizie vecchie e nuove. E’ di ieri, per esempio, l’indiscrezione secondo cui il Manchester United stia puntando Sergio Romero, portiere della Sampdoria nel mirino della Roma. Il titolare della Nazionale argentina, convinto dai 2 milioni netti di stipendio offerti dai Devils, rischia di sfuggire dalle mani di Sabatini per la seconda volta. Il ds giallorosso, tuttavia, è forse in cerca di un’alternativa più convincente.

A spingere Romero verso Manchester sono state le nette dichiarazioni di Louis Van Gaal che, invitato a motivare l’esclusione del suo secondo portiere Victor Valdes dai convocati per la tournée statunitense, ha risposto: “Non segue la mia filosofia. Qui non c’è posto per gente così”. Mai il termine “scaricare” aveva trovato un’esemplificazione così calzante.

Dall’altra parte del campo lo United deve rimpiazzare Van Persie, da poco ceduto al Fenerbahce. Ebbene secondo il The Sun la scelta ricadrebbe su un giocatore accostato ai giallorossi qualche tempo fa: Christian Benteke, centravanti dell’Aston Villa. Per il ventiquattrenne belga i vertici del club rosso di Manchester sarebbero disposti a spendere addirittura 32,5 milioni di sterline (45 milioni di euro). Una valutazione forse eccessiva, certamente fuori portata per le casse di un club come la Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy