Surkis (pres. Dinamo Kiev): “Ancora nessun’offerta per Yarmolenko”

Una fonte interna al club ucraino parla di un calciatore un po’ nervoso per l’assenza di proposte concrete

di Melania Giovannetti, @MelaniaGvn

Nel calciomercato alcuni nomi ricorrono spesso, “fanno dei giri immensi e poi ritornano” diceva un noto cantante. Questo è il caso di Andriy Yarmolenko e la Roma, due nomi che ormai si rincorrono da diverse sessioni di mercato. Anche negli ultimi giorni il capitano della Dinamo Kiev è stato accostato ai colori giallorossi: indiscrezioni parlavano di una richiesta del club ucraino di 20 milioni di euro, con la società di Trigoria pronta ad avvicinarsi alla cifra ma tramite un pagamento dilazionato. Realtà o soltanto voci di mercato? E’ lo stesso presidente della Dinamo Kiev, Igor Surkis, a smentire il tutto: “Yarmolenko? Per Andriy non è ancora pervenuta alcuna proposta” ha affermato il numero uno del club ai microfoni del portale HotSport.ua.

A confermare le parole del presidente arriva anche una dichiarazione di una fonte interna alla Dinamo Kiev al sito ucraino segodnya.ua: “Yarmolenko ultimamente è un po’ nervoso perché non ci sono offerte né dal Paris Saint-Germain, né dalla Roma, né da altri top club. Forse ce ne saranno in seguito, ma ad ora non c’è nulla“. Mesi fa l’ala mancina classe 1989 rilasciava un’intervista al canale tematico della sua squadra in cui affermava di voler provare l’esperienza di giocare in un campionato di maggiore importanza rispetto a quello ucraino, ma ad ora il suo futuro è ancora tutto da scrivere.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy