Scherzo all’agente di Benteke che rivela la volontà di non rinnovare con l’Aston Villa

L’AD del club di Birmingham, Tom Fox, difende l’agente: “E’ stato ingannato, credo sia vergognoso diffondere l’audio di una conversazione privata, specie se qualcuno pensa di parlare con una persona diversa. E’ stato un episodio spiacevole. Ovviamente offriremo al giocatore un nuovo contratto quest’estate”

di Redazione, @forzaroma

Benteke, attaccante dell’Aston Villa, è stato uno dei primi giocatori accostati ai giallorossi per il ruolo di punta centrale titolare. Secondo quanto riporta Sky Sport, l’agente del giocatore, Kismet Eris, è stato vittima di uno scherzo telefonico, durante il quale avrebbe dichiarato che il suo assistito andrà via dalla squadra inglese.

L’AD del club di Birmingham, Tom Fox, difende l’agente: “E’ stato ingannato, credo sia vergognoso diffondere l’audio di una conversazione privata, specie se qualcuno pensa di parlare con una persona diversa. E’ stato un episodio spiacevole. Ovviamente offriremo al giocatore un nuovo contratto quest’estate. E’ un giocatore fantastico e uno dei migliori attaccanti della Premier League, ormai le qualità sono note a tutti. Sono abbastanza sicuro che lo possiamo avere con noi anche l’anno prossimo, se vogliamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy