Nainggolan, Sabatini: “Aspettiamo 24 ore”. Il Napoli è ancora in corsa

di finconsadmin


(gazzetta.it)
– Nella notte intorno a Radja Nainggolan si è scatenata l’asta a colpi di milioni: di rientro dalla trasferta di Torino, il d.s. della Roma, Walter Sabatini, ha incontrato il d.s. del Cagliari, Nicola Salerno, pareggiando l’offerta del Napoli. Già, perché nei giorni scorsi in gran segreto sulle tracce del centrocampista belga si era ben posizionato il presidente del Napoli, forte di un accordo verbale con Massimo Cellino. Più passano le ore e più i giallorossi guadagno vantaggio sul Napoli di De Laurentiis: a Cellino non è ancora arrivata la controproposta del club azzurro, così la Roma è ora in una posizione di vantaggio. A deciderà sarà Nainggolan, presente in un albergo a Milano, come del resto Walter Sabatini e il direttore sportivo del Cagliari Nicola Salerno: i due dirigenti si sono appena incontrati, è stato buttato giù un canovaccio di accordo. Ma il Napoli non si considera fuori dai giochi. E se arrivasse un rilancio, al Cagliari non potrebbe che far piacere. “Tra 24 ore sapremo”, ha commentato il d.s. della Roma Sabatini, prima di dirigersi verso l’aeroporto per fare ritorno a Roma.

 

NAPOLI — Sotto traccia, e a sorpresa, il presidente del club azzurro nelle ultime ventiquatt’ore si era inserito sul centrocampista del Cagliari. Anzi, quello del Napoli non è stato affatto un timido sondaggio ma un affondo decisivo: De Laurentiis ha offerto a Cellino la cessione immediata con la formula della comproprietà valutata nove milioni. Una proposta nettamente superiore a tutte quelle arrivate fino a ieri sera al Cagliari. Che spingeva di netto il centrocampista verso il Napoli di Benitez.

 

LA ROMA — Il colpo di scena è però arrivato nel cuore della notte di Milano, col rilancio della Roma, che ha modificato la sua precedente proposta di acquisto, prestito subito con obbligo di riscatto in estate (con pagamento triennale), frutto di un veloce faccia a faccia Sabatini-Cellino all’aeroporto di Fiumicino, prima che Cellino partisse per Miami..

IL BELGA — Con l’accordo verbale Napoli-Cagliari e l’offerta della Roma, che è pronta a sottoscrivere magari già in giornata, adesso la palla passa al giocatore. Nainggolan oggi è a Millano, dove nella notte è stato visto in una discoteca del centro insieme ad alcuni compagni di squadra del Cagliari, e attende in albergo segnali da parte di Massimo Cellino (in vacanza a Miami) per sedersi a discutere con i dirigenti della Roma. Dietro l’angolo c’è sempre la Juve, che in estate aveva un’intesa di massima col giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy