Motta: “Montella ha la Roma nel cuore. Pulvirenti non ce la farà a trattenerlo”

di Redazione, @forzaroma

“Montella ha nel cuore la Roma, difficile che possa essere trattenuto a Catania”. Queste le parole di Marco Motta, intervenuto a Radio Manà Manà Sport, nella trasmissione “1927- La storia continua”.

“Montella è legato alla Roma, ha giocato tanti anni nella Capitale e ha anche vinto uno scudetto. Nella sua breve esperienza dell’anno scorso ha dimostrato di poter allenare i giallorossi. Se ha questa spinta emotiva è difficile che possa essere trattenuto qui a Catania. Poi la decisione resta sua e del Presidente”.

Motta racconta del suo rapporto con Montella: “E’ un allenatore importante: giovane e preparato, che ha saputo trasmetterci grande serenità. Ho ritrovato la stessa bella persona che avevo lasciato da compagno a Roma e voglio smentire chi dice che possa essere troppo amico dei calciatori: Vincenzo ha la grande qualità di trattare tutti i suoi giocatori con rispetto, che siano senatori o giovani. Tutti allo stesso modo, alzando la voce con autorità quando ce n’è stato bisogno”.

Infine il giocatore ex Roma e Juventus ha fatto il punto della stagione appena conclusa: “Il Catania ha fatto una grande stagione. Ho trovato un gruppo meraviglioso, giovane e ambizioso. Una squadra con grande personalità, che è andata su qualsiasi campo, e a prescindere dall’avvers

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy