Mercato Roma-Genoa, Bertolacci per Destro e Merkel

di Redazione, @forzaroma

(Ansa) – E’ la Roma una delle societa’ piu’ attive sulla scena del calciomercato. In attesa di definire la questione dell’allenatore, con Zdenek Zeman sempre in pole position, il d.s.Walter Sabatini lavora su vari fronti.

Dal Brasile danno per conclusa, a 5 milioni di euro la trattativa dei giallorossi con il Corinthians per il difensore Leandro Castan, nonostante allo stesso sia stato negato, per documentazione incompleta, il passaporto italiano che aveva richiesto a suo tempo.

A Sabatini piace anche Rolando, altro difensore centrale, ma i 16 milioni chiesto dal Porto sono una cifra troppo elevata. Intervistato da ‘Vocegiallorossa’, il d.s. del Genoa, Stefano Capozucca spiega che ”con Sabatini parlo spesso perche’ siamo amici, ma non c’e’ ancora stato un incontro. Destro, Merkel e Granqvist sono giocatori importanti e quindi e’ normale che ci sia uno scambio di informazioni, ma solo a titolo informativo. Da qui a dire che e’ in corso una trattativa ce ne passa. L’unica intavolata con la Roma e’ stata quella su Palacio, per il quale Sabatini aveva fatto un’offerta piu’ importante dell’Inter, ma Preziosi aveva gia’ un accordo con Moratti”.

Se qualcosa tra Roma e Genoa si concretizzera’, cio’ potrebbe comportare l’arrivo in Liguria di Andrea Bertolacci, che il club della capitale avrebbe intenzione di riprendere dal Lecce. Alla Roma e’ stato accostato anche il nome di Insigne. L’agente del talento del Pescara, Fabio Andreotti, ammette che ”ne siamo orgogliosi: sarebbe fantastico se il mio assistito potesse raggiungere una piazza importante come quella di Roma. Per ora non c’e’ stato assolutamente niente, ma sappiamo quanto Zeman stimi Lorenzo. Pero’ e’ ovvio che il Napoli abbia manifestato l’interesse di blindare il giocatore’‘. Da Pescara potrebbe arrivare a Trigoria anche Marco Verratti, il cui agente Donato Di Campli ammette che ”se Zeman va a Roma, non escludo una chiamata da Trigoria, tenendo presente che il Pescara vuole 12 milioni di euro per il cartellino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy