Il Pescara punta al riscatto della comproprietà di Caprari

di Redazione, @forzaroma

Potrebbe esserci qualche grana per la Roma sul fronte Gianluca Caprari: il Pescara infatti sta pensando di avvalersi del diritto di riscatto della comproprietà già fissato a gennaio a 1,3 mln di euro.

Lo riferiscono fonti della società abruzzese: l’esterno d’attacco è arrivato in prestito a campionato in corso alla corte di Zeman e ha confermato tutte le note positive sul suo conto, tanto che il Pescara ha già stanziato i soldi per esercitare la clausola messa nel contratto.

(ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy