Barella, il presidente Giulini spara la cifra: “Via per 50 milioni”

Parla il patron del Cagliari: “Il rinnovo è arrivato perché Nicolò meritava uno stipendio migliore. Faremo di tutto per tenerlo un’altra stagione”

di Redazione, @forzaroma

Nella serata di ieri il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, è intervenuto all’emittente sarda Videolina. A tenere banco è stato il nome di Nicolò Barella, centrocampista classe ’97 diventato obiettivo di Inter, Juventus e Roma, fresco di rinnovo fino al 2022: “Sul rinnovo ho letto di tutto, ma non lo abbiamo fatto per alzare il prezzo: Nicolò meritava uno stipendio migliore e un anno in più di contratto. Vogliamo crescere, migliorarci e faremo di tutto per tenere Nicolò un’altra stagione. Certo, se arrivassero offerte irrinunciabili, da 50 milioni allora ne potremmo discutere. Ci prendiamo i cinquanta milioni e rafforziamo la squadra…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy