Ag. Julio Cesar: “Si muove solo per chi offre 3.2 milioni di ingaggio”

di finconsadmin

L’agente di Julio Cesar, Josias Cardoso, è intervenuto ai microfoni di Radio Blu per spiegare lasituazione del suo assistito, accostato alla Fiorentina a più riprese: “Io non ho mai avuto contatti con la Fiorentina, ho dato il mandato ad un mio collega per trattare con il club viola. Fino ad oggi non siamo riusciti a trovare una soluzione per l’ingaggio. Non ho appuntamenti in agenda con la Fiorentina. Il QPR? Nessun problema con il club, non ci saranno problemi per la partenza di Julio Cesar. L’ingaggio? Se la Fiorentina non offre i 3.2 milioni richiesti l’affare non si fa. Il giocatore è disposto ad aspettare per trovare un’altra squadra. Ingaggio spalmato su più anni? Sì, solo se la Fiorentina offre un contratto di 4 anni, almeno fino al 2017. Al ragazzo piace la Fiorentina, è una squadra di allto livello. Non posso dire se sono pessimista o pessimista, se la Fiorentina offre 3.2 milioni Julio Cesar va alla Fiorentina, altrimenti l’affare è molto difficile. Il club che vuole Julio Cesar deve fare un’offerta almeno pari a quello che percepisce al QPR. Anche giocando in una piccola squadra può andare ai mondiali”.

 

tuttomercatoweb.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy