VIDEO – Nainggolan a Bruxelles per le vittime degli attentati: “Pace e speranza”

Dopo la paura vissuta il 22 marzo per gli attacchi terroristici all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles, Radja Nainggolan ha voluto rendere omaggio direttamente alle vittime di tutti gli attentati di matrice islamista e ha rivolto un pensiero anche ai morti di Parigi e Ankara: “Pace, speranza… tutti i miei pensieri alle vittime di Bruxelles, Parigi e Ankara“.

Martedì, giorno in cui due kamikaze hanno seminato il terrore nella capitale belga, Radja avrebbe dovuto trovarsi proprio nello scalo internazionale coinvolto dalle bombe, ma solo una coincidenza lo ha portato lontano da lì e quindi da un possibile coinvolgimento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy