“Voglio solo star con te”. Il coro simbolo è nato vicino Stamford Bridge

Il coro ha origini inglesi. “Don’t take me home”, non portatemi a casa, è il testo ideato in uno scantinato di Newcastle e che i tifosi hanno cantato per la prima volta sul campo del Fulham

di Redazione, @forzaroma

È diventato un inno alla gioia quel “voglio solo star con te”, coro che ormai accompagna le partite della Roma. A Stamford Bridge ha fatto da colonna sonora alla rimonta di Dzeko. E forse non è un caso, se è vero che il coro ha origini inglesi. “Don’t take me home”, non portatemi a casa, è il testo ideato in uno scantinato di Newcastle. Era il 2012, 10 dicembre, la prima volta di cui si ha notizia pubblica del coro. Non distante da Stamford Bridge, sul campo del Fulham, i Geordies – ovvero i tifosi del Newcastle – iniziarono a canticchiare: “Non portatemi a casa, non voglio andare a lavorare, voglio stare qui, bere tutta la birra, per favore non portatemi a casa”.

(D. Stoppini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy