Ferrero ci riprova: “Sogno di diventare il patron della Roma”

Ferrero ci riprova: “Sogno di diventare il patron della Roma”

Il numero uno della Sampdoria ai romanisti: “Prima o poi sarò il vostro presidente”

di Redazione, @forzaroma

Magari sarà stata anche una battuta, ma chi lo conosce bene sa che, in fondo, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero era serio. Anzi, serissimo: “Sono romano, romanista e nato a Testaccio. Quando Pallotta andrà in pensione io sarò pronto”, ha detto ieri pomeriggio, ospite di «Domenica In» su Raiuno. Ferrero ha poi aggiunto: “È il mio sogno nel cassetto, così diamo a questi lupacchiotti la Roma che meritano”. Come riporta La Gazzetta dello Sport, non è la prima volta che Ferrero racconta di sognare la Roma, visto che già in passato aveva espresso il desiderio di diventare presidente della sua squadra del cuore. Non solo: ogni volta che incontra un tifoso giallorosso, Ferrero, tra un selfie e l’altro, dice più o meno a tutti: “Prima o poi diventerò il vostro presidente. Ne sono sicuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy