Totti e Tare: un “derby” in Nazionale

Totti e Tare: un “derby” in Nazionale

Lo storico capitano della Roma torna all’Olimpico: non succedeva dalla partita di addio di De Rossi, 5 mesi fa

di Redazione, @forzaroma

Certo, fa uno strano effetto vedere Igli Tare insieme con Francesco Totti in tribuna allo stadio Olimpico, scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero.

Sono gomito a gomito, parlottano, sorridono, ammirano la cornice di pubblico che, nella partite dei giallorossi e dei biancocelesti, solitamente non si vede. Scrutano i loro giocatori, da Zaniolo a Immobile.

Totti c’è ma non rappresenta più la Roma – almeno ufficialmente – ma lui il giallorosso ce l’ha dentro al di là del ruolo. Di sicuro Francesco resta parte integrante della storia dell’Italia, perché con quella maglia ha vinto un mondiale 13 anni fa e in un futuro potrebbe tornare in Figc, perora è solo testimonial- ambasciatore di Euro 2020 del Mondiale in Qatar. Totti all’Olimpico, non succedeva dalla partita di addio di De Rossi, 5 mesi fa. Poco sopra Tare e Totti, due giallorossi doc, Bruno Conti e Picchio De Sisti. Un passato glorioso in azzurro per entrambi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy