Roma-Feyenoord, studenti olandesi donano 3.200 euro per i danni alla Barcaccia

Gli studenti olandesi per lasciarsi alle spalle gli episodi che hanno preceduto la partita di Europa League hanno donato un contributo simbolico per il restauro del momumento di Piazza di Spagna

di Redazione, @forzaroma

Un contributo simbolico per il restauro della Barcaccia dagli studenti della scuola olandese Celeanum Gymnasium, per lasciarsi ancora di più alle spalle gli episodi di Roma-Feyenoord e dimostrare il rispetto che un monumento come la fontana del Bernini merita «da parte di tutti».

Simbolico, perché l’assegno consegnato stamattina in piazza dagli studenti del liceo al Comune di Roma è di 3.200 euro, ma che dimostra, come ha sottolineato l’assessore allo sport Paolo Masini, «quello che sappiamo bene, e cioè quanto gli olandesi amino Roma e come quei ‘delinquentì fossero un’assoluta minoranzà». Una piccola folla ha assistito alla consegna dell’assegno stamattina piazza di Spagna, che il Comune ha ricambiato donando agli studenti alcuni gadget.

(Foto Messaggero.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy