Come cambia la domenica se in campo vanno le lady

Come cambia la domenica se in campo vanno le lady

Tanti calciatori trovano il modo di rendere speciali queste giornate, dal risvolto malinconico, aiutati dalle mogli, che sanno bene come abbattere il muro della privacy

di Redazione, @forzaroma

Com’è simpatica, questa domenica, con tutto il weekend senza calcio vissuto tra le mura domestiche. Di simpatico c’è poco, a dire il vero, visto il motivo che ci reclude. Ma tanti calciatori trovano il modo di rendere speciali queste giornate, dal risvolto malinconico, aiutati dalle mogli, che sanno bene come abbattere il muro della riservatezza, della privacy. La domenica non mi lasci più sola? Allora ti perseguito. Una minaccia social, con risvolti spesso comici.

Questo avviene in Italia e non solo: fa effetto – racconta Alessandro Angeloni su ‘Il Messaggero’ – vedere Roberto Firmino al pianoforte che suona e canta. Non sono solo giornate di doverosi appelli, vedi Pellegrini, Montella, Manolas, Bonucci, Fonseca, Bavagnoli e tanti come loro, sono attimi di vita reale, regalati al popolo tifoso social. Questo è il momento di gloria per i Sandra e Raimondo del calcio, ed ecco come i coniugi Immobile si dilettano a intrattenere i loro followers con sketch di cabaret. Poi c’è Lorenzo Insigne, ripreso dalla moglie mentre intona ‘Un giorno all’improvviso’, così Dzeko con la moglie Amra, inquadrati in palestra tra tappetini e attrezzi, oppure il solo Edin come tenero papà. Il canto coinvolge anche l’affiatatissima coppia Inzaghi, poi ci sono i solitari che, tristi, condividono con moglie e figli lontano solo pochi momenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy