Inter, scudetto degli spettatori. Ma la Roma incassa di più

La Roma è seconda come spettatori (816.175) ma prima come incassi (14.490.866). E gli abbonamenti per la prossima annata stanno andando benissimo.

di finconsadmin

L’Inter ha più avuto più spettatori di tutti lo scorso anno: 869.586. Pur in un’annata non felicissima. Ma è la Juventus che ha il più ampio indice di riempimento: lo stadio di proprietà ha portato 694.713 spettatori con un incasso di 10 milioni 908.945. In tantissime occasioni, il club di Andrea Agnelli ha raggiunto il sold out.

 

Molto bene la Roma, seconda come spettatori (816.175) ma prima come incassi (14.490.866). E gli abbonamenti per la prossima annata stanno andando benissimo. Maluccio il Milan, un calo di abbonati sensibile, mai così male nella gestione Berlusconi: solo 468.316 contro i 575.679 dei cugini nerazzurri.

 

La squadra che ha avuto meno spettatori è stata quella del Cagliari, colpa del caos-stadio: 65.555, con un incasso modestissimo (769.792). Ma adesso con la nuova gestione di Giulini, e del vicepresidente Stefano Filucchi, le cose per fortuna stanno cambiando: il Sant’Elia all’inizio del campionato avrà una capienza di 12.000 posti che poi, a stagione in corso, diventeranno 18.000. E fra qualche anno il Cagliari spera davvero di avere un impianto nuovo, moderno, da circa 30.000 posti, sufficienti in tempi di pay tv. Complessivamente gli spettatori in serie A lo scorso anno sono stati 8 milioni 744.116, con un incasso di 84.510.932. Media-gara, 23.011. Un leggero aumento rispetto al passato, il segno che tutto sommato il campionato tiene.

 

Il prossimo anno andrà meglio, la Lega-saggiamente-non dà più deroghe. Anche se siamo sempre distanti da nazioni come la Germania e l’Inghilterra e molti maxi-stadi italiani restano mezzi vuoti. Ma a parte Juve, Sassuolo e Udinese che hanno stadi di proprietà, altri club sono fermi. Ma con la voglia di avere un impianto nuovo, vedi la Roma che si sta battendo contro opposizione e burocrazia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy