Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

I granata i più battuti dai giallorossi (73 volte)

Getty Images

Dietro il Toro, le avversarie più battute sono Fiorentina e Lazio (66 volte), Napoli (65) e Inter (60)

Redazione

L’ultimo confronto diretto è andato male: 3-1 per il Torino, il 18 aprile scorso, nonostante il gol-lampo di Borja Mayoral. Ma i granata, scrive Massimo Perrone sul Corriere della Sera, sono la vittima preferita della Roma, che li ha battuti 73 volte in 92 anni: a partire da un 6-1 in maglia verde del 9 giugno 1929, quando avevano il loro primo scudetto sul petto ed erano già sicuri di vincere il girone A, si presentarono allo Stadio Nazionale pieni di riserve e vennero travolti da una tripletta di Volk, una doppietta di Chini Ludueña (l’argentino laureato in legge) e un gol di Bernardini. Il dettaglio dei successi giallorossi: 65 in serie A, da ricordare fra i tanti il 3-1 (Pruzzo–Falcao–Conti) con cui la Roma concluse nel 1983 un campionato già vinto alla penultima giornata; quella vittoria del 1929 in Divisione Nazionale; e 7 in Coppa Italia (escluse le due finali vinte ai rigori, nel 1980 e ‘81, che per le statistiche valgono una X). Il successo più eclatante è un 7-1 del 1933 a Testaccio, il bilancio complessivo comprende anche 48 pareggi e 57 sconfitte. Dietro il Toro, le avversarie più battute sono Fiorentina e Lazio (66 volte), Napoli (65) e Inter (60).