Verona, il presidente Setti: “Viviani? Giovane in ascesa”

Setti poi svela un retroscena legato all’affare Viviani: “Non so cosa si sia inventato Bigon.. Mi ha telefonato la notte per avvertirmi e la mattina dopo l’aveva preso”

di Redazione, @forzaroma

Il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine della presentazione delle nuove maglie dei gialloblu della prossima stagione. Sul mercato ha dichiarato di aver iniziato un progetto di ‘svecchiamento’ della rosa, e a testimonianza di questa volontà ha nominato un nuovo giovane preso dall’Hellas: Federico Viviani, il cui acquisto è stato ufficializzato oggi: “E’ presto per sapere quali saranno i prossimi passi; intanto sono arrivati Viviani, un giovane italiano in ascesa, e un difensore mancino e strutturato come Souprayen”. Sempre in merito alla trattativa che ha portato in Veneto Viviani, Setti ha dichiarato a SkySport: “Non so cosa si sia inventato Bigon.. Mi ha telefonato la notte per avvertirmi e la mattina dopo l’aveva preso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy